Come utilizzare il remarketing su WhatsApp: la tua guida per l'anno nuovo

Come utilizzare il remarketing su WhatsApp: la tua guida per l'anno nuovo blog

By Typie

WhatsApp assistant

Posted: dicembre 26, 2023

Updated: marzo 04, 2024

"Se non riesci al primo tentativo, riprova ancora:" questa é  una frase comune che diciamo ai bambini per aiutarli a continuare. Bene, vale anche per gli adulti, soprattutto per coloro che lavorano nelle campagne di marketing su WhatsApp. Ha persino un nome: remarketing o retargeting di WhatsApp.

Se sei nel commercio di beni e/o servizi, sei consapevole che un alto traffico sul tuo sito web non implica automaticamente la prontezza dei clienti ad effettuare acquisti immediati.

 

Indipendentemente dalle ragioni, ciò può portare a carrelli abbandonati e a meno vendite e conversioni di quanto sperato.

 

Una volta che lasciano il tuo sito, se ne vanno PER SEMPRE 😱... a meno che tu non riesca a riportarli.

Qui entra in gioco il remarketing. Il remarketing significa semplicemente raggiungere di nuovo questi clienti, con contenuti personalizzati basati sul profilo dell'utente e informazioni come interessi personali, pagine visitate e dati demografici.

 

Ciò è possibile attraverso diversi mezzi e canali per ricordare loro le ottime ragioni per cui dovrebbero completare l'acquisto o tornare a visitare il tuo brand.

 

Cos'è il remarketing di WhatsApp?📈

Ci sono molte ragioni per cui potresti voler contattare un singolo individuo o un gruppo di potenziali clienti più di una volta. Ad esempio, se scopri che la maggior parte dei tuoi consumatori è proprietaria di animali domestici 😽 🐩 🦜 o che preferisce ordinare pasti italiani tre volte a settimana, o che durante le vacanze invernali si dirigono in montagna per sciare.

 

Se hai appreso informazioni nuove e preziose sulle preferenze del tuo pubblico, è meglio utilizzare il Remarketing di WhatsApp piuttosto che inviare un'altra newsletter via email o altri media promozionali. Perché? Perché il marketing su WhatsApp ha un tasso di apertura impressionante. Con messaggi di marketing conversazionale, è probabile che tu ottenga un tasso di apertura del 98%, rispetto al tasso di apertura medio del 25% ottenuto dalle campagne via email.

 

Perché? Perché il marketing su WhatsApp si basa su una comunicazione diretta, 1:1 tramite messaggistica; niente fastidiose newsletter.

 

Il remarketing di WhatsApp è efficace?  💰

Le campagne di remarketing di WhatsApp sono efficaci per i clienti esistenti che hanno acconsentito a ricevere i tuoi messaggi su WhatsApp. Puoi riattivarli per acquistare i tuoi prodotti e servizi o addirittura fare upselling o cross-selling di prodotti pertinenti basati su etichette personalizzate.

Questa segmentazione avviene in base agli interessi del cliente derivanti dalle interazioni nella chat, come demografia, dimensione e comportamento di acquisto. Ciò ti consente di ricollegarti a loro attraverso un canale di comunicazione personale e diretto e guidarli nuovamente al tuo canale di vendita o persino vendere direttamente nella chat.

Le campagne di remarketing più efficaci possono essere realizzate con l'aiuto di una piattaforma di marketing su WhatsApp professionale.

 

Unire il remarketing con le altre campagne pubblicitarie può contribuire ad aumentare le vendite del 50%.

 

Poiché il remarketing di WhatsApp prevede conversazioni dirette tra due parti, è molto importante basare la tua campagna di remarketing sulle preferenze confermate dei clienti. Non puoi solo indovinare. Devi conoscere bene il tuo target e rivolgerti a loro come individui. 👨‍👩‍👧‍👦

 

Per garantire il successo, crea un filtro per il tuo gruppo ideale di clienti e cerca di raggiungere solo coloro che sono effettivamente interessati. Tieni presente l'orario del giorno, il giorno della settimana, il tono e la frequenza dei messaggi. Questi dettagli potrebbero fare la differenza nella tua campagna di remarketing.

 

Ad esempio, non vuoi che il tuo annuncio di cibo per cani raggiunga i tuoi clienti mentre stanno dormendo, o che la tua cinquantesima promozione di pannolini raggiunga un non-genitore ora irritato. 😬 Inoltre, ricorda che il formato e la lunghezza del testo sono importanti e dovrebbero essere adattati al tuo marchio e allo stile dei tuoi clienti.

 

Il motivo principale per cui il remarketing di WhatsApp è così efficace è perché può essere adattato alle esigenze e ai desideri dei tuoi clienti, ovunque si trovino nel percorso di acquisto. Inoltre, hai la possibilità di ricollegarti a un pubblico che ha già mostrato interesse, aumentando le possibilità di conversione e di conversazioni.

 

 

Perché utilizzare una campagna di remarketing di WhatsApp? 🤩

  1. Lascia il segno le campagne di remarketing di WhatsApp aumentano la possibilità che i clienti ritornino al tuo sito tramite campagne di chat personalizzate specifiche e pertinenti.
  2. Incentiva: Il remarketing è un ottimo modo per ispirare i tuoi clienti ad agire. Ad esempio, puoi creare un incentivo irresistibile all'acquisto (o all'adesione) offrendo uno sconto o una consulenza gratuita. Assicurati solo di rimuovere gli acquirenti recenti dal tuo pubblico target prima di inviare la promozione.
  3. Diventa una guida eccellente: Se hai un lungo percorso di acquisto, il remarketing di WhatsApp può aiutarti a guidare i tuoi clienti. Con una piattaforma di remarketing di WhatsApp, puoi offrire annunci personalizzati alle persone in base alla loro posizione nel processo.

 

Cosa includere in una campagna di remarketing su WhatsApp

Va bene, il tuo pubblico è sicuramente appassionato di calcio, ma non ha intrapreso alcuna azione sulla tua trasmissione su WhatsApp creata appositamente per i giocatori di calcio 😤 Cosa fai? Ti doti di una piattaforma di marketing su WhatsApp e crei messaggi di remarketing altamente pertinenti. Saranno indirizzati a coloro che:

 

  • Hanno letto la tua campagna precedente
  • Hanno risposto alla trasmissione 
  • Hanno ricevuto il messaggio precedente ma non l'hanno letto
  • Segmento basato su etichette personalizzate

 

3 suggerimenti da considerare mentre costruisci la tua campagna di remarketing su WhatsApp

 

1. Prova le chat di remarketing su WhatsApp 💬

Non guidare i tuoi clienti sempre alla stessa pagina web e chiedi loro di fare sempre la stessa cosa. Portali su un nuovo canale, come la chat di WhatsApp, dove possono raggiungerti 24/7. Una volta che premiano "invia", avrai i loro dettagli di contatto e potrai collegarti con loro in qualsiasi momento sia appropriato per loro.

 

2. Utilizza testi precompilati su WhatsApp 📱

Crea un senso di urgenza con il tuo annuncio per aumentare la probabilità che i clienti ti seguano. Chiedi ai tuoi clienti di premere il pulsante "invia messaggio" per ricevere un codice sconto. Quindi, utilizza un messaggio precompilato su WhatsApp per l'annuncio, dove i tuoi clienti possono inserire i loro dettagli e ricevere l'offerta di sconto. Se ancora non mordono l'esca, hai anche la possibilità di aumentare l'incentivo senza dover offrire lo sconto a tutto il tuo gruppo di trasmissione su WhatsApp.

 

3. Crea risposte automatiche in chat con codice sconto🤑

Ora che le persone stanno rispondendo ai tuoi annunci di remarketing su WhatsApp, non avrai il tempo di rispondere personalmente a ogni messaggio o domanda. Puoi configurare un messaggio di opt-in su WhatsApp con codici sconto personalizzati non appena un cliente invia un messaggio.

 

Puoi anche impostare messaggi o flussi automatici basati su una parola chiave o una frase di attivazione. Questo funziona un po' come un chatbot di WhatsApp ma sembrerà ai clienti come un quiz per consigliare loro i prodotti più adatti o mostrare offerte aggiuntive e pertinenti, a patto che abbiano acconsentito. 🤓

 

Il remarketing su WhatsApp elimina le congetture

Il maggior vantaggio dell'utilizzo del remarketing su WhatsApp è che può risparmiarti tempo e denaro. Senza una piattaforma di remarketing su WhatsApp, avrai difficoltà a scoprire le preferenze del tuo pubblico o le ragioni per cui coloro che hanno già letto o risposto ai tuoi messaggi non stanno ancora acquistando.

 

Le campagne di remarketing su WhatsApp possono aiutarti a:

  • Visualizzare le analisi delle prestazioni e rindirizzare il pubblico più pertinente per un'altra campagna di marketing su WhatsApp
  • Inviare campagne di remarketing basate sulle risposte specifiche degli utenti e sulle informazioni
  • Monitorare i tassi di 'lettura e risposta' Visualizzare le ragioni dei messaggi non riusciti
  • Aumentare le conversioni attraverso conversazioni reali.

 

Scopri di più sul remarketing su WhatsApp con charles.



 

 


We hope this helps.

Want to see charles in action?

TRY IT OUT