Come integrare il tuo sito web con WhatsApp per chattare con i clienti

Come integrare il tuo sito web con WhatsApp per chattare con i clienti blog

By Typie

WhatsApp assistant

Posted: settembre 01, 2023

Updated: febbraio 22, 2024

Abbiamo messo a punto una  guida intuitiva per integrare WhatsApp nel sito web della tua azienda, aumentando vendite e engagement dei clienti grazie a chat sempre a portata di click.

 

WhatsApp è l'app di messagistica più utilizzata al mondo, surclassando anche altri giganti del settore come Facebook Messenger. Non fa notizia quindi che, nella maggior parte dei mercati mondiali, sia in pratica l'unica app in circolazione, mentre le altre faticano terribilmente a tenere il passo. .

 

Sempre più aziende sfruttano questa popolarità per avere un filo diretto con i propri clienti. WhatsApp ha infatti il potenziale di aprire un canale di comunicazione diretto tra un'azienda e i suoi clienti, aumentando le vendite e promuovendo il senso di fedeltà al brand.

 

 

Perché aggiungere un pulsante "click-to-chat" al tuo sito web

Quando viene chiesto di integrare WhatsApp in un sito web, di solito ci si riferisce a uno specifico pulsante WhatsApp,  chiamato "click-to-chat" nei canali ufficiali. Si tratta di un piccolo pulsante posizionato in un punto dello schermo poco invadente, che viene generalmente programmato con un codice apposito, così da seguire l'utente durante lo scorrimento della pagina. Il pulsante consente ai potenziali clienti di aprire una chat con un solo click.

 

Per gli utenti, il pulsante WhatsApp Click-to-chat rappresenta una comodità di gran lunga superiore al vecchio metodo di passare in rassegna la pagina per trovare il numero di telefono, aggiungerlo ai contatti e quindi navigare nell'app per iniziare una conversazione. Tutto ciò senza contare i vantaggi extra offerti da questo strumento, come i modelli di testo a completamento automatico. Questi modelli consentono di inserire automaticamente le informazioni desiderate nella casella di testo, in base al punto in cui il cliente ha cliccato, risparmiandogli il fastidio di dover ricordare i nomi dei prodotti o altri dettagli.

 

Un altro vantaggio del pulsante WhatsApp click-to-chat è che ti consente di mantenere vivo il dialogo con l'utente anche dopo che ha lasciato il tuo sito web ed è uscito dalla chat. Avrai quindi una linea di comunicazione costantemente aperta con il cliente e starà a te approfittarne al meglio.

 

Come integrare un Pulsante WhatsApp sul sito della tua azienda

La funzione click-to-chat di WhatsApp consente a qualsiasi sito web di integrare un pulsante WhatsApp direttamente in pagina. Di solito, questa icona segue l'utente durante la navigazione , come una sorta di "CTA a scorrimento" mentre l'utente naviga il tuo sito. A quel punto, non servirà memorizzare numeri di telefono o ricordare un username: basta un click per aprire la chat! 

Le charles Bubbles possono essere aggiunte al tuo sito web in cinque semplici passaggi: continua a leggere per scoprire in cosa consistono!

 

Step 1: scrivere un messaggio teaser

Dopo aver selezionato "Landing Page Bubble" nel back-end di charles, ti verrà chiesto di creare un messaggio teaser opzionale nella prima scheda. Questo messaggio viene visualizzato all'interno di una bolla di testo per un certo numero di secondi e serve ad attirare l'attenzione dell'utente. Se vuoi farne a meno, basterà disattivarlo utilizzando la levetta sotto le schede. 

Un suggerimento: il pulsante di anteprima può essere utile per verificare come il messaggio teaser apparirà agli utenti. Questa funzione ti permette di regolare anche la durata di visualizzazione del teaser: più lungo è il messaggio, più tempo sarà meglio concedere all'utente per leggerlo.

 

Step 2: personalizzare l'aspetto del pulsante

Uno dei vantaggi della Landing Page Bubble di charles è la liberta che offre in termini di personalizzazione estetica. È infatti possibile modificare il design del pulsante cambiandone colori e dimensioni, aggiungendo loghi, spostando la sua posizione nella pagina e molto altro. Non avrai bisogno di ricorrere al pulsante di anteprima: tutto viene aggiornato in tempo reale!

 

Step 3: messaggio introduttivo

È il messaggio che appare dopo che l'utente ha fatto click sul pulsante. È la tua occasione migliore per finalizzare una vendita e stabilire una connessione con l'utente, quindi assicurati di scrivere qualcosa di amichevole, coinvolgente e che vada dritto al punto! Da qui si possono anche regolare alcuni parametri del pulsante visualizzato in pagina.

 

Step 4: più configurazioni del pulsante

Qui puoi configurare il tuo pulsante fin nei minimi dettagli. Vuoi renderlo attivo solo per i cellulari? Puoi farlo da qui. Vuoi che sia presente in tutto il sito o soltanto in alcune pagine? Anche per questo sei nel posto giusto.

 

Step 5: stabilire le priorità

Utile soprattutto quando vengono configurati più pulsanti. A seconda dei parametri impostati nel quarto step, è probabile che alcune pagine del tuo sito possano contenere più di un pulsante. In questo caso, puoi impostare le relative priorità per assicurarti che il pulsante più importante sia sempre quello visualizzato prima. 

Per istruzioni più dettagliate, consulta la nostra guida apposita.

 

Altri modi per integrare WhatsApp nel tuo sito aziendale

Esistono molte varianti del pulsante WhatsApp, ognuna adatta a diverse situazioni. Oltre a usare charles per aggiungere facilmente un pulsante WhatsApp al tuo sito, puoi anche farlo manualmente senza troppi problemi. Queste opzioni richiedono però del lavoro in più e alcune conoscenze tecniche.

 

Click-to-chat / inline chat link

Iniziamo dal modo più semplice per aggiungere un contatto WhatsApp al tuo sito. Click to chat consente agli utenti di fare clic su un URL per avviare direttamente una chat all'interno di WhatsApp. Come il pulsante, non richiede all'utente di salvare contatti o di installare  applicazioni (a meno che non abbia ancora installato WhatsApp). L'utente dovrà semplicemente cliccare sul link e iniziare a chattare: se sta usando uno smartphone, verrà aperta l'app di WhatsApp, mentre su desktop verrà reindirizzato a WhatsApp Web.

 

Per aggiungere un link a WhatsApp sul tuo sito, devi semplicemente inserire un hyperlink HTML nel seguente URL:

 

https://wa.me/[NUMERODITELEFONO]

 

Il codice finale dovrebbe risultare più o meno così: 

 

<a href="https://wa.me/[NUMERODITELEFONO]">Chatta con noi su WhatsApp!</a>

 

Per l'utente, questo codice sarà visualizzato come un normale testo hyperlink con qualunque tipo di link testuale tu voglia. 

 

Ovviamente, si tratta di una soluzione semplice e veloce, ma che presenta alcuni svantaggi. Se non siete dei coder, intervenire direttamente sull'HTML del vostro sito può generare complessità e aumentare il rischio di errori, quindi è importante fare un backup generale e agire con la massima cautela. Il link HTML che vedi sopra, inoltre, non supporta molte personalizzazioni, anche se i coder più esperti saranno in grado di apportare modifiche più dettagliate. 

Un altro problema problema da non sottovalutare è relativo alla fiducia e alla familiarità degli utenti: fare clic su un collegamento ipertestuale per avviare una conversazione su WhatsApp non è un processo con cui si sentono a loro agio. L'utente potrebbe non interessarsi al link testuale per via del suo aspetto troppo anonimo, o semplicemente non notarlo: di certo non uno scenario ideale per il tuo sito.

In più, il link WhatsApp testuale non supporta nessun tipo di messaggio introduttivo, teaser o animazione, che sono invece offerti dal pulsante WhatsApp di charles.

 

Aggiungere un codice QR di WhatsApp sul tuo sito web

I codici QR offrono una via di mezzo tra il pulsante WhatsApp personalizzabile e il link HTML testuale. Come i primi due, i QR offrono facilità d'uso e semplicità, risparmiando all'utente di aggiungere un nuovo numero di telefono tra i contatti,  oltre a tutti gli altri passaggi associati all'avvio della chat. 

La creazione di codici QR è ancora più semplice: in sostanza, basta seguire i passaggi del link HTML  di cui sopra e poi usare un generatore di codici QR online, creando un QR per quel link. Puoi generare facilmente il tuo codice QR di WhatsApp utilizzando il nostro Generatore di link e QR di WhatsApp.

Un suggerimento: alcuni QR consentono anche di aggiungere il proprio logo o altre informazioni al codice per una maggiore personalizzazione. 

Dopo aver generato il codice QR, bastano un paio di passaggi per includere l'immagine sul tuo sito web (o anche sui materiali di marketing!). L'utente potrà poi scansionare il codice QR e iniziare a parlare direttamente con un rappresentante della tua azienda. 

Generalmente, gli utenti hanno una certa familiarità con l'idea di scansionare un codice QR sul loro telefono, quindi il QR potrebbe essere più efficace di un link HTML testuale in questo campo.

 

Software e plugin di terze parti

L'ultima strategia per aggiungere un link WhatsApp al tuo sito web  è quello di configurarlo utilizzando una soluzione di terze parti. Ovviamente, noi abbiamo un debole per la solida suite di comunicazione WhatsApp di charles (ovvero, il sito web su cui stai leggendo questo articolo). Le integrazioni WhatsApp di charles offrono un potente set di strumenti per la comunicazione aziendale che ti permetteranno di connetterti con i clienti in modi nuovi e interessanti, stabilendo un contatto capace di durare nel tempo. 

Oltre a questa, sono disponibili numerose altre opzioni di terze parti, oltre a plugin per Wordpress e Shopify (integrazioni in ogni caso supportate anche da charles).

 

Aggiungere un pulsante o link WhatsApp al tuo sito web: buone prassi ed errori da evitare

DA FARE avere rappresentanti che rispondano rapidamente agli utenti. Se possiedi una piccola azienda, di solito gli utenti non si aspettano una risposta immediata (soprattutto nelle ore di chiusura), ma nell'orario di lavoro è bene che i tuoi  addetti alle chat si facciano trovare pronti.

 

DA FARE assicurati che gli utenti abbiano le loro buone ragioni per iniziare una conversazione. Il software di charles supporta il testo auto compilato, le informazioni contestuali sulla provenienza dell'utente e altri dati che possono aiutare i tuoi dipendenti a fornire il miglior servizio possibile.

 

DA EVITARE nascondere il link - rendilo il più evidente e accattivante possibile. Un'ottima strategia è  quella delle animazioni personalizzate e delle CTA appariscenti, supportate dal pulsante WhatsApp di charles.

 

DA EVITARE usare il proprio account personale:  è sempre un segnale di scarsa professionalità e dilettantismo. Prenditi tutto il tempo necessario per creare un account WhatsApp Business e imposta una buona immagine del tuo logo come foto profilo.

 

Aggiungi facilmente un pulsante WhatsApp al tuo sito web, con charles

Per sapere come integrare WhatsApp nei tuoi processi aziendali, prenota una demo con noi. Il team commerciale di charles ti aiuterà a progettare una strategia adatta alle tue esigenze di e-commerce e a indirizzare un maggior numero di contatti verso il tuo funnel di vendita. Contattaci qui.

 

 


Get updates straight
to your phone.

TRY IT OUT